Forum per le comunicazioni dei docenti

Per gli studenti di L 19 (Scienze dell'Educazione)

 
Immagine Fiamma Lussana
Per gli studenti di L 19 (Scienze dell'Educazione)
di Fiamma Lussana - Tuesday, 3 October 2017, 14:19
 

Storia contemporanea per L 19

 

Obiettivo principale del corso è suscitare interesse, passione, emozione per la Storia contemporanea, materia che nelle scuole superiori è invece tutt’al più sopportata, tollerata, amata quasi mai. I libri del liceo, zeppi di nomi, date e dati hanno nel migliore dei casi effetti soporiferi. Non accendono la voglia di sapere, ma un profondo disgusto per le aride pappardelle che si impareranno quasi a memoria e anche un sordo rancore verso maestri e professori che non sanno eccitare la fantasia. Proprio i libri di storia sono i primi a essere venduti a metà prezzo dopo gli esami di maturità. Meglio sbarazzarsi subito di un fardello così indigesto.

Noi vogliamo un’altra Storia. Vorremmo fare della Storia contemporanea una chiave per entrare nel nostro mondo. Una bussola per orientarci nelle sue pieghe. Certo, come già diceva Gramsci, il nostro è un mondo “grande e terribile”, nel quale è sempre più difficile riconoscersi e, soprattutto per i giovani come voi, trovare risposte, realizzare sogni. I sogni e le idee sono invece la nostra speranza. Sono il solo modo di pensare e immaginare la realtà del nostro tempo. Conoscere a fondo la storia del nostro mondo, le sue rivoluzioni, le sue contraddizioni è una grande ricchezza e una straordinaria opportunità. Perché solo conoscendo davvero il nostro mondo, saremo capaci di comprenderlo e anche di cambiarlo.

Per narrare la storia del Novecento seguiremo un metodo diverso da quello tradizionale: attraverso l’uso integrato di Storia e memorie, descriveremo gli eventi principali, ma daremo voce anche a chi c’era, ai testimoni, a chi ha vissuto i fatti e ha raccontato la sua storia. Leggeremo lettere e memorie dei soldati della Grande guerra, delle donne che la guerra l’hanno vissuta nella vita quotidiana, di re, regine, rivoluzionari, ma anche di povera gente sconosciuta che nei libri di storia non è entrata e non entrerà mai. Storia di fatti e storie di persone: questa sarà la nostra Storia.

Le lezioni avranno inizio martedì 24 ottobre. Troverete l'orario, il programma del corso e la bibliografia d’esame nella pagina dell’insegnamento. E mi troverete sempre pronta, di persona o via-mail, ad accogliere dubbi e richieste di chiarimento. Auguro intanto a tutti voi buon inizio e buon lavoro

 

fiamma lussana (flussana@uniss.it)